IL TEMPO, IL BENE PIU’ PREZIOSO CHE ABBIAMO

Avrai letto mille volte questo concetto in altrettanti blog, ma noi siamo convinte che parlarne tanto e spesso sia davvero importante.

Stiamo vivendo un periodo davvero inteso, molto più del previsto perché novembre doveva essere finalmente il nostro mese “sabbatico” e invece stiamo correndo freneticamente da tutte le parti e, soprattutto, stiamo “perdendo” il nostro tempo.

Cosa è successo in questi mesi? Settembre è stato un mese lavorativo pienissimo e oltretutto importantissimo perché c’è stato il nostro wedding day 2.0! Ad ottobre avevamo ancora i residui del mese di settembre e proprio quando stavamo finalmente recuperando ecco arrivare mille imprevisti, lavorativi e non, a riempire di nuovo le nostre giornate prima ancora che si “svuotassero”.

L’importanza del tempo

Torniamo a parlare di tempo… in questi mesi ci siamo rese conto di esserci trascurate, e non parliamo solo dal punto di vista fisico, ma anche e soprattutto mentale, emotivo e psicologico.

Correre di continuo all’inseguimento di qualcosa è frustrante e stancante soprattutto quando a dettare i tempi non siamo noi ma altri, in questo caso il lavoro, i clienti, le faccende ecc…
E’ vero, il lavoro deve esserci ed è giusto così, ma non staccare mai ci ha portate all’esasperazione e, soprattutto, ci ha fatto perdere di vista tante cose belle perché non abbiamo nemmeno avuto il tempo di renderci conto del loro passaggio.

Ad esempio abbiamo perso tante splendide giornate di sole, giornate in cui potevamo andare in bici, o semplicemente passeggiare. Abbiamo continuato a rimandare, giorno dopo giorno, e ora che abbiamo un poco più di tranquillità non fa che piovere da più di un mese.

Il tempo è davvero il bene più prezioso che abbiamo perché è inesorabile, non si riavvolge, non si ripara, non si ferma, non si compra.
Il tempo perduto è perduto punto e basta.

Ricordati di vivere

Ecco, ogni tanto dovremmo davvero fermarci e ricordarci semplicemente di vivere.
Aprire gli occhi e guardare la persona che abbiamo affianco e dirle “ehi ciao, che bello averti qui!” o magari dedicarsi giusto 15 minuti in più nel lettone a coccolarsi… ti assicuriamo che la giornata incomincia con un sapore dolcissimo!

Insomma, spegni il telefono, spegni il cervello, spegni tutto e VIVI.
Non sprecare il tuo tempo perché è l’unico che abbiamo, o vuoi forse ritrovarti a 80 anni pieno di rimpianti per non aver vissuto abbastanza? E per vissuto non intendiamo gli anni su questa terra, ma il tempo di qualità, che avrai saputo ritagliarti per te stesso.

Prossimamente su questi schermi…

Questa era solo una piccola riflessione per dirti che non siamo sparite, solo che davvero siamo state, nostro malgrado, assorbite da tantissime cose e speriamo sia l’ultima volta in vita nostra che capiterà perché siamo esauste!

Nei prossimi articoli torneremo finalmente a parlare del nostro amato camper che, nel frattempo, si sta trasformando per diventare la nostra casa.

Stay Tuned!

P.S. La splendida foto di copertina è stata scattata da Roberto Panciatici (www.robertopanciatici.com) durante tre splendide giornate di engagement a Barcellona a fine giugno, praticamente gli unici giorni che siamo riuscite a prenderci solo per noi.
Presto aggiorneremo le pagine del sito con le splendide foto di Rob!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.